Quanto sono redditizi i migliori algoritmi di trading azionario?

Answers

04/22/2021
Ark Hilburn

Attualmente sono responsabile di una delle più grandi piattaforme di investimento quantitativo negli Stati Uniti ( Quantiacs ) e autore di un libro intitolato The Edge of Foresight sulla monetizzazione della previsione, quindi mi sento almeno minimamente qualificato a rispondere a questa domanda.

La maggior parte delle risposte su questo thread sono corrette. In primo luogo: se qualcuno ha un algoritmo molto redditizio, sono fortemente incentivati ​​a mantenerlo segreto (personalmente non ho mai condiviso pubblicamente alcun dettaglio sugli algoritmi che ho sviluppato).

Le più grandi società di investimento quantitativo (es. Sigma, Renaissance, et al.) Sono notoriamente riservate sia internamente che esternamente ai loro algoritmi di trading. Persino i dipendenti a lungo termine all'interno di questi fondi quantistici vengono messi a posto in piccoli gruppi con una visione limitata di altri gruppi (molto simili alla NSA) in modo che non possano lasciare l'azienda e condividere (o sfruttare) la salsa segreta di quell'impresa.

Non condividiamo i dettagli tecnici dei programmi di trading sulla nostra piattaforma, tuttavia, siamo in una posizione unica in quanto abbiamo una visione di alto livello in tutti i tipi di algoritmi di trading e possiamo condividere le nostre osservazioni a un livello superiore.

Innanzi tutto, presenterò la seguente risposta con l'ovvio fatto evidente che si tratta di una panoramica di alto livello opportunamente generalizzata.

Puoi facilmente creare un paniere di algoritmi ad alto rischio e ad alta leva che commerciano a margine per i mercati a termine che potrebbero facilmente ottenere un rendimento composto annualizzato con leva di molte migliaia di percento ... e alcuni potrebbero funzionare bene per alcuni giorni o settimane o anche mesi ma è molto (molto) improbabile che qualcuno di loro sia sostenibile più a lungo ... perché il rischio è invariabilmente inseparabile con il ritorno (ma anche a causa del decadimento Alpha).

Per rispondere alla tua domanda più direttamente: In genere, gli algoritmi più redditizi di fondi quantici con livelli di volatilità ragionevoli (ad es. Un rapporto di sharpe di 2+ e prelievi massimi <5-10%) sono in grado di raggiungere un livello di rendimento dell'utile netto annuo del 50–80%. Anche questi hanno una durata di conservazione limitata perché qualsiasi algo che produce rendimenti consistenti superiori a quelli di mercato soffrirà di decadimento alfa (l'erosione del bordo dovuta ad altri che entrano in azione.

Abraham Pogg
Saluti,Chop Zone è un indicatore che ti aiuta a determinare se il mercato è instabile (negoziazione laterale) o non instabile (negoziazione all'interno di una tendenza in entrambe le direzioni). L'indice Choppiness è un esempio di indicatore non è affatto direzionale.L'Indice Choppiness è stato creato dal trader australiano EW Dreiss.BASICSCome oscillatore a range limitato, The Choppin...

Lascia la tua risposta