Che cos'è il trading FICC? In cosa differisce dal trading azionario?

Answers

01/17/2021
Kali Dasovich

FICC è l'acronimo di reddito fisso, valute e materie prime. Questo nome deriva da quegli strumenti che generano (si suppone) entrate, materie prime e valute “fisse” (scambiate principalmente sul mercato dei cambi, dove le valute sono valutate e scambiate). Attraversando tutte le banche di investimento globali, troverai divisioni focalizzate sul FICC (non solo negoziazione, ma anche consulenza o altre attività correlate):

  • Reddito fisso si riferisce a quei prodotti che generano un reddito fisso come obbligazioni societarie e governative di diverso grado (senior, high yield, mezzanine), derivati ​​su tassi di interesse (CDS) o titoli garantiti da attività (ABS);
  • valute si riferisce non solo alle valute, ma anche a tutti gli strumenti che possiedono valute come sottostanti;
  • Materie prime include diverse famiglie di risorse come energia (petrolio, gas naturale ed elettricità), metalli preziosi (oro, argento, rame), materie prime agricole (come la soia, che in questi giorni è un importante discorso di mercato in quanto la Cina è un importante importatore di soia negli Stati Uniti) ) e materie prime. Inoltre, vi sono tutti i derivati ​​utilizzati a fini di copertura (ad esempio, una società che produce sale può acquistare derivati ​​che mitigano o coprono completamente il rischio di un deprezzamento dei prezzi del sale).

Detto questo, dalla tua domanda presumo che tu sia interessato al trading (posizione aperta e chiusa in poche ore) e, quindi, a sfruttare la volatilità dei mercati. Per quanto riguarda le materie prime e le valute è più o meno uguale alle azioni in quanto è possibile beneficiare di un apprezzamento o di un deprezzamento, tuttavia questi prezzi sono influenzati dai principali fattori macroeconomici (guerra commerciale USA-Cina o OPEC), pertanto è necessario essere pienamente consapevoli di cosa sta succedendo in tutto il mondo. Ti consiglio di leggere la storia delle scommesse Soros contro l'ECU e i Global Macro Hedge Funds in generale.

Per quanto riguarda il reddito fisso, la storia è diversa. Mi concentrerò sul mercato obbligazionario per motivi di chiarezza. Innanzitutto, il mercato obbligazionario ha i volumi più elevati e una copertura molto elevata da parte degli investitori. Non troverai facilmente un "pasto gratuito". In secondo luogo, al giorno d'oggi, la valutazione di uno strumento a reddito fisso è piuttosto semplice in quanto il prezzo dovrebbe riflettere i suoi flussi di cassa futuri attualizzati da un fattore di attualizzazione composto dal tasso privo di rischio e dallo spread creditizio (formula PV o Rate in Excel). In realtà, sarai ricompensato da un apprezzamento del valore dell'obbligazione (di solito quando i tassi di interesse diminuiscono o quando aumenta la credibilità o la stabilità dell'emittente) o dai flussi di cassa che genera, in base al livello di rischio che sei disposto a orso e nel momento in cui si desidera "tenere" lo strumento. Per questo motivo, poiché il mercato obbligazionario è destinato all'acquisto e alla detenzione (il concetto di rendimento alla scadenza è espresso fino alla scadenza), penso che non troverete negoziazioni interessanti, a meno che non facciate una scommessa altamente indebitata. Tuttavia, leggi anche sul fondo Elliott contro l'Argentina.

Il mio consiglio personale è di evitare il trading a breve termine poiché ci sono sempre persone (computer) meglio informate e meglio equipaggiate pronte a scommettere contro il tuo ordine. Invece cerca di trovare la tua metodologia di investimento e attenersi ad essa. Ad esempio, scopri un settore specifico e traccia i multipli delle aziende: non appena si discostano (diventano sottovalutati o sopravvalutati) a causa di una ragione insignificante entrano in una posizione. Oppure, il mio preferito, investi in opportunità di arbitraggio su fusioni e acquisizioni. Può sembrare noioso, ma a lungo termine è una delle poche strategie di investimento che presentano prove di rendimenti anomali (secondo Lhabitant).

Spero di aver scritto qualcosa di significativo e corretto.

Fai trading in sicurezza.

Laval
Innanzitutto, mi piace Stephen, abbiamo parlato più volte delle azioni e della vita in generale. L'uomo è stato in giro per il blocco e poi alcuni per quanto riguarda il commercio, e sicuramente conosce le sue cose.Non spetta a me commentare i suoi soldi, ma non è un senzatetto e sembra avere una buona vita, quindi diciamo che va bene.Come altri commenti qui, il day trading è difficile, e lo è...

Lascia la tua risposta